Come leggere le etichette
vendita online cosmetici naturali biologici | bio cosmesi | linee cosmetiche professionali naturali

NaturaEqua vendita online cosmetici naturali biologici | bio cosmesi | linee cosmetiche professionali naturali Come leggere le etichette

Come leggere le etichette

Quando si ha in mano un prodotto cosmetico il modo più importante per controllare la bontà del prodotto è quello di controllare l’etichetta.
In particolar modo consigliamo di guardare gli ingredienti.

La descrizione degli ingredienti viene fatta seguendo una norma internazionale: nome INCI (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients).
Esistono due nomenclature, quella europea (INCI UE) e quella americana (INCI USA, Ex CTFA).
Per questo motivo in molti prodotti si trova una doppia descrizione, per esempio: Aqua (Water).
Molti derivati vegetali hanno il nome linneiano (da Linneo), con derivazione latina; per esempio l’olio di mandorle dolci è Prunus dulcis oil (sweet almond oil).
La legge 713/86 obbliga a indicare gli ingredienti del prodotto in ordine decrescente, fino all’1%.
Al di sotto dell’1% l’ordine può essere arbitrario.
La cosa fondamentale è quella di controllare soprattutto i primi 4 o 5 ingredienti: gli altri è molto probabile che siano al di sotto dell’1%, e quindi poco significativi.
Di solito il primo ingrediente è l’acqua, poi bisogna controllare con attenzione.
Se ci sono una serie di estratti di piante bisogna diffidare: la loro presenza non è rilevante e spesso servono a dare un’apparenza di naturalità.
Si consiglia di controllare con cura, appoggiandosi anche a siti come www.biodizionario.it

Noi usiamo massima trasparenza su tutte le scelte

Non solo le auto a km zero, ma anche frutta, verdura, carne e cosmetici. Se ti stai chiedendo cos'è e perché dovresti preferire il km 0 ecco qualche risposta

Scopri di più